PATIR: Patrimonio, Visioni, Comunità. 2a Edizione

/
572 letture
4 minuti di lettura

Programma

Complesso monumentale del Patire – VENERDÌ 26 MAGGIO – ore 09.00

ALLA SCOPERTA DELLE RADICI
Le scuole del territorio per la conoscenza e consapevolezza del patrimonio culturale 
Concorso di idee promosso da Ufficio Diocesano Scuola e Rossano Purpurea 

Modera 
Antonio Iapichino Giornalista Gazzetta del Sud e Direttore IonioNotizie

Intervengono
Mirella Pacifico Direttrice Ufficio Diocesano Scuola
Mariella Arcuri Segreteria scientifica Patir
S.E. Mons. Maurizio Aloise  Arcivescovo di Rossano-Cariati

Premiazione scuole partecipanti 
Esposizione dei lavori
Caccia al tesoro  e giochi 

Commissione di valutazione: Antonio Iapichino, Patrizia Crupi, Eliana Noto, Antonio Cimino, Igino Romano.


Complesso monumentale del Patire – VENERDÌ 26 MAGGIO –  ore 15.30

I LUOGHI DELLA CIVILTÀ E DEL MONACHESIMO ITALO-GRECO NEL MEDITERRANEO
Fondamenti storici per la costruzione di un progetto di valorizzazione

Modera
Luigi Cristaldi Giornalista Gazzetta del Sud 

Saluti 
S.E. Mons. Maurizio Aloise Arcivescovo di Rossano-Cariati
Flavio Stasi Sindaco Città di Corigliano-Rossano
Reparto Carabinieri Biodiversità

Apre
Donatella Novellis Segreteria scientifica Patir

Introducono
Fabrizio Sudano Direttore ad interim Segretariato Regionale MiC per la Calabria 
Paola Aurino Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio  per la provincia di Cosenza

Intervengono
Vera Von Falkenhausen Bizantinista , Storica, Filologa
La Calabria bizantina tra Occidente e Oriente

Gioacchino Strano Professore Associato Storia bizantina – Unical 
I monaci italogreci e la “Santa Montagna”

Adele Coscarella Professore Associato Archeologia Medievale – Unical
I luoghi del monachesimo in Calabria fra età bizantina e normanna: problematiche e tessuto insediativo

Rosanna Alaggio Professore Associato Storia Medievale – Università degli Studi del Molise
Gli esiti storico-culturali della presenza italo-greca nella Longobardia meridionale. Comunità monastiche e dinamiche di popolamento

Marco Campese Assegnista di Ricerca Archeologia Medievale – Unical
Il ruolo dei monasteri in età bizantina nel comprensorio di Reggio: la gestione delle risorse agro-silvo-pastorali

Maurizio Paoletti Professore Ordinario Archeologia Classica – Unical
La tomba dell’archimandrita Luca (1149): il duplice reimpiego di un sarcofago romano

Antonino Tranchina Assegnista di Ricerca Dipartimento delle Arti – Università degli Studi di Bologna
“Il mondo a forma di croce”. Una prospettiva testuale/materiale sul cenobitismo greco tra Rossano e Messina

Monaco  Nilo Custode del Monastero nuovo di San Giovanni di Stilo
Il ritorno in Calabria dei monaci ortodossi

Gennaro Mercogliano Direttore Università Popolare Rossano
Memoria del Patir

Giovanni Russo Storico e saggista 
Il Mercurion e le radici della cultura monastica nel Mediterraneo  

Claudio Bocci Presidente Associazione Cultura del Viaggio
Comunità patrimoniali attori consapevoli di un progetto di sviluppo


Complesso monumentale del Patire – SABATO 27 MAGGIO – ore 09.00

STRATEGIE DI VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO E DEL PAESAGGIO CULTURALE

Modera
Marco Le Fosse Direttore Eco dello Jonio 

Saluti
Alessia Alboresi Assessore alla Cultura Città di Corigliano-Rossano

Apre
Alessandra Mazzei Presidente “Rossano Purpurea” 

Introduce e Conclude
Filippo Demma Direttore del Parco Archeologico di Sibari e Direttore ad interim Direzione Regionale Musei Calabria 

Intervengono
S.E. Padre Francesco De Feo Abate di Grottaferrata 
L’esperienza monastica italo-greca alla luce del typicon di Grottaferrata

S. E. Mons. Luigi Renzo Vescovo emerito di Mileto-Nicotera-Tropea
La presenza monastica florense nel territorio della Sila greca

Don Agostino De Natale Delegato ecumenismo e dialogo interreligioso Arcidiocesi Rossano-Cariati
Eucologio Vaticanus graecus 1833. Tratti propri di un sacramentale italogreco

Camilla Brivio Direttrice Cattolica di Stilo
Strategie di valorizzazione alla Cattolica di Stilo

Lorenzo Bongirolami Delegato del Sindaco di Grottaferrata Percorso Niliano 
e Alessandro Cugini Coordinatore Team progetto Percorso Niliano

Percorso niliano: elementi concreti di sviluppo per un progetto di itinerario culturale
Armando Rossi Presidente CO.RE. – Insegnante di Storia dell’arte

Patire: interpretazione artistico-coreutica (Coreografie docenti Polo Liceale “Lucrezia della Valle” – CS)
Lenin Montesanto Program Manager Cabina di Regia sui MID Regione Calabria 
I Marcatori Identitari Distintivi per internazionalizzare la Calabria come destinazione esperenziale 

Tullio Romita  Professore Associato Sociologia del Turismo – UNICAL
Processi di valorizzazione delle risorse culturali e naturali: comunità consapevoli del valore dei valori  

Patrizia Nardi Esperta valorizzazione del Patrimonio culturale e candidature UNESCO
La carta del Patir: un impegno di tutela e salvaguardia condivisa  

Maria Grazia Bellisario Codirettrice Master “Gestione del patrimonio mondiale e valorizzazione dei beni e delle attività culturali” UNINT Roma 
I paesaggi culturali come sintesi di identità complesse e strategia di valorizzazione 

Giovanni Soda Dirigente Dipartimento Programmazione Città di Corigliano-Rossano 
Riflessioni

Sandro Amorosino Professore Straordinario Diritto dei Beni Culturali – Università Internazionale Uninettuno 
Lectio Brevis. Lo Statuto come Atto Costituente e il Patire come elemento unificante della Città

Filippo Demma Direttore del Parco Archeologico di Sibari e Direttore ad interim Direzione Regionale Musei Calabria 
Presentazione Accordo per la Valorizzazione Integrata del patrimonio della Sibaritide e del Pollino alla presenza dei Sindaci, dei Referenti istituzionali e scientifici dei Musei aderenti

Flavio Stasi Sindaco Città di Corigliano-Rossano


SALONE DEGLI STEMMI – Centro Storico Rossano – SABATO 27 MAGGIO – ore 16.00

IL PERCORSO GENIALE DI GIORGIO LEONE TRA ARTE E TERRITORIO

Modera Anna Russo Giornalista Gazzetta del Sud

Saluti 
S.E. Mons. Maurizio Aloise Arcivescovo di Rossano-Cariati

Introduce
Alessandra Mazzei Presidente “Rossano Purpurea”

Apre 
Giovanna De Sensi Sestito già Professore Ordinario di Storia greca – Unical 

Intervengono
Cecilia Perri Vice Direttrice Museo Diocesano e del Codex
Franco Filareto Storico saggista 
Rossella Vodret Storica dell’arte Dirigente MiC
Rossana Baccari Direttrice Galleria Nazionale Cosenza 
Raffaella Morselli Professore Ordinario Storia dell’Arte Moderna – Università degli Studi di Teramo 
Emilia Talamo Professore Associato Storia dell’Arte Moderna  – Unical
Stefania Paone Professore Associato Storia dell’Arte Medievale – Unical
Giovanna Capitelli Professore Associato Storia dell’Arte Moderna – Università Roma Tre 
Giulio Archinà  Fotografo Professionista di opere d’arte
Rita Leone sorella di Giorgio

Conclude
Flavio Stasi Sindaco Città di Corigliano-Rossano 

INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA DIFFUSA

“IO SONO RADICE#2023”- L’UOMO E L’AMBIENTE – Omaggio a Giorgio Leone
(Museo Diocesano e del Codex, Palazzo De Rosis, Palazzo San Bernardino, Patire, Museo Liquirizia Amarelli)

Intervengono 
Sofia Vetere Presidente Comitato Scientifico
Marilena Morabito e Floriana Spanò Curatrici della mostra
Fortunato Amarelli Cofondatore “Rossano Purpurea” –  Presidente Confindustria Cosenza 

Ore 19.00 Palazzo Madre Isabella De Rosis

Recital del pianista ANGELO GUIDO
a cura dell’Associazione “Amici del Liceo classico San Nilo” e del Centro Studi Musicali “Giuseppe Verdi”

ore 20. Palazzo San Bernardino
Intitolazione Biblioteca Civica a Giorgio Leone e performance musicale


Complesso monumentale del Patire – DOMENICA 28 MAGGIO ore 10.00

Dal Latinianon al Mercurion al Patir 
OLIVIERO ALOTTO RIPERCORRE LA STORIA 
IN BICI VERSO IL PATIRE

Ore 12.00
|Accoglienza con la partecipazione delle Associazioni ciclistiche di Sibaritide, Sila greca e Pollino

Panel di conclusione
SPORT GREEN PER LA VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO

Modera 
Pasquale Golia giornalista e fotoreporter Il Quotidiano della Calabria 

Intervengono  
Oliviero Alotto Ultra runner attivista per la difesa ambientale e la sana alimentazione
Ranieri Filippelli Cofondatore “Rossano Purpurea” 
Costantino Argentino Assessore al Turismo Comune di Corigliano-Rossano
Ettore Maldera Presidente Ass. Santa Tecla Mirto
Lorenzo Cara Presidente Club Trekking Corigliano Rossano – Gruppo Cai 
Marcello Graziano Socio “Rossano Purpurea”

Al Patire
dalle 9.00 alle 12.00 
Escursioni lungo il sentiero del Santo Padre a cura dell’Associazione Patirion

PATIR
Segreteria scientifica e organizzativa: Alessandra Mazzei, Donatella Novellis, Mariella Arcuri


Avviso

IN CASO DI CONDIZIONI METEO AVVERSE, I LAVORI DEL 26 POMERIGGIO E DEL 27 MATTINA SI TERRANNO A PALAZZO SAN BERNARDINO, PREVIA COMUNICAZIONE UFFICIALE


Locandina


Programma scaricabile

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Storia Precedente

PATIR 2a edizione: Patrimonio, Visioni, Comunità

Prossima Storia

“Io Sono Radice #2023”